Il suono delle parole

Questa è la settimana dedicata a San Remo. C’è chi lo odia, chi lo ama e chi è indifferente al Festival della musica. Ma non vuole essere un post sul successo o meno della kermesse musicale presentata da Amedeus, ma un elogio al nuovo spot di Netflix.

Quante volte ti è capitato di incastrarti tra parole e concetti per esprimere qualcosa di semplice, ma che non hanno quella potenza giusta per fare breccia nel cuore dell’ascoltatore. Ed è così che la nuova campagna Netflix ci dimostra come la semplicità vince e ci emoziona con un suono che ormai sa di casa: “Tudum

Lo spot, infatti, mostra come normali situazioni di vita quotidiana vengono lette dagli appassionati di film e serie tv come possibili trame da non perdere. Ed ecco che un semplice suono ci ricorda che “quando una grande storia sta per iniziare, lo senti”.

Creative Agency: Publicis Italy / LePub

2 pensieri riguardo “Il suono delle parole

Rispondi a wwayne Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: